ZMG_20131016_Merli

SOLO UN MAGO POTRA’ FARCI AVVICINARE AL 3% DI DEFICIT/PIL

Oggi è uscito l’aggiornamento Bankit sui dati di finanza pubblica: a settembre si registra un deficit pubblico pari a 73 mld, circa il 4,7% del PIL. Mancano solo 3 mesi alla fine dell’anno e per centrare il 3% bisognerebbe scendere a 45 mld di euro, cioè realizzare un avanzo di quasi 30 mld di euro.…

Share Button
IMG_20131104_Bangles

MANIC MONDAY

Inauguriamo una rubrica dedicata alle settimane (economicamente) più interessanti, con un omaggio alle indimenticabili Bangles e al loro “crystal blue Italian stream” (ah, gli anni ’80, quando la Milano da bere era sulle copertine dell’Economist come oggi Shangai… ) La settimana inizia fortunatamente bene, con un evento ormai rarissimo: l’agenzia di rating Fitch, al posto…

Share Button
IMG_20131028_Malabrocca2

MILANO MAGLIA NERA

Mentre nell’arte siamo in posizioni di eccellenza (leggasi ns post su aste arte moderna), in borsa continuiamo a prendere delle sonore mazzate. “Milano maglia nera”, quante volte lo abbiamo sentito al telegiornale. Ultimi quando la borsa sale e pure quando scende. E’ di qualche giorno un articolo sul Sole24 piuttosto eloquente su come il nostro…

Share Button
ZMG_20131021_Ita

IL POST CHE STA SBANCANDO IN RETE

Roberto Orsi, un blogger di LSE, ha pubblicato un intervento che sta battendo i record di condivisione per i post di natura economica. La tesi è che l’Italia, a causa dell’insipienza della sua classe dirigente, è entrata in una spirale di declino e caos da cui non potrà più uscire, perchè è vincolata dai trattati…

Share Button
ZMG_20131016_Merli

DEFICIT AL 3,1% ?

Ieri è uscito l’aggiornamento Bankit sui dati di finanza pubblica: ad agosto si registra un deficit pubblico pari a 57,5 mld, circa il 3,8% del PIL. Mancano solo 4 mesi alla fine dell’anno. Da notare che soltanto nel 1999, nel 2003 e nel 2004 si registrò un deficit finale inferiore a quello di agosto. Nell’ipotesi…

Share Button
ZMG_20131006_Berna

I VOTI CHE SI PESANO MA NON SI CONTANO

La vicenda Telecom è una sorta di biopsia nel corpo malato del capitalismo italiano. Lo Statuto di Telecom è un esempio di come si possa fare scempio dei principi minimi di contendibilità e di fatto mortificare il potere disciplinante del mercato. Era già emerso nel passato (quando i Fossati avevano cercato senza successo di modificarlo)…

Share Button
ZMG_20131006_gepi2

ANSALDO, CASSA DEPOSITI E PRESTITI E IL RISCHIO “GEPI-zzazione”

Mentre tutti plaudono (Finmeccanica, sindacati, governo) all’operazione che ha portato Ansaldo Energia sotto le ali della Cassa Depositi e Prestiti, viene da chiedersi: ma a che pro? L’italianità non è stata salvata, se non temporaneamente, perchè è stabilito che la CdP venderà ai coreani di Doosan nei prossimi anni, mantenendo una partecipazione di minoranza. La…

Share Button
ZMG_20131003_vecchi

NON E’ UN PAESE PER VECCHI(?)

Quante volte abbiamo tremato davanti ad una valigetta piena di SOLDI? Il SOLDO nella nostra cultura è moneta frusciante, altroché bancomat, carta di credito, bonifico.. Ma cosa sarà passato per la testa di Milena Gabbanelli quando ha proposto la riduzione del contante?? Era rimasta traumatizzata dal miglior Javier Bardem di sempre in “Non è un…

Share Button
IMG_20130924_derbyIS

IL DERBY DELLA SERIE B – parte 2 – MKT DEL LAVORO e … il rischio di essere “cornuti e mazziati”

Mentre sul campo principale, quello dello spread, la Spagna ha già raggiunto l’Italia, noi italiani guardiamo ancora con una certa soddisfazione al derby che si gioca sul campo del mercato del lavoro. Se infatti osserviamo il tasso di disoccupazione in Italia (12%), non siamo certo in serie A con la Germania (5,3%)ma siamo pur sempre…

Share Button